Ricerca

Categorie

Link

Archivio di giugno, 2008

« Precedente Prossimo »

Scoprire l’Afghanistan

mercoledì, 25 giugno 2008

Conservo quella dedica come una reliquia. Potevo non essere d’accordo su tutto, ma per chi fa questo mestiere Oriana Fallaci resta un mito. La incontrai a Darhan, in Arabia Saudita, nel ’91 prima del mio ingresso nel Kuwait devastato dalla nuvola nera. Lei c’era già stata. Su un foglio giallo da reporter scrisse: “Ti auguro […]

Quando a Sadr city si poteva entrare

martedì, 24 giugno 2008

Sono arrivato a Baghdad che ancora si chiamava Saddam city. In pochi giorni, primavera di otto anni fa, è stata intitolata a Sadr (padre) e ogni giorno stavamo lì per cercare di capire come (e se) cambiava l’Iraq. Siamo entrati nelle case, abbiamo parlato con la gente di un autentico quartiere popolare, raccogliendo storie di […]

Vacanze intelligenti

martedì, 24 giugno 2008

Voglio credere che sono stati ingenui, che non sapevano che in quel tratto di mare davanti la costa somala solo l’anno scorso sono state sequestrate ventisette imbarcazioni. Insomma, zona di pirati. Se invece i quattro turisti tedeschi sono andati lì proprio per fotografare i pirati allora sono matti. Si sono portati dietro pure un bambino, […]

Scrivere dal carcere, parlando di libertà

lunedì, 23 giugno 2008

Pierrot sta spiegando al gatto Ciccio, che è il suo compagno di cella alla sezione Prometeo del carcere di Torino, alcuni aspetti della sua vita in carcere. “Perché lotti con te stesso?” Perché io non appartengo a questa vita, io non appartengo ad un mondo di violenza e falsità, io non appartengo alle sostanze e […]

Per chi suona la campana

lunedì, 23 giugno 2008

“Di certe storie si parla sempre troppo poco; e di questa poi in particolare, che non è neanche facile da seguire, che è una storia complicata, seppur cristallina nel suo orrore, con un sacco di date e nomi da ricordare, non si parla più. In passato se ne è parlato si, ma di certo non […]

Padre Bossi, un anno fa

lunedì, 23 giugno 2008

La notizia è uscita solo nelle Filippine, nascosta fra la tragica escalation del tifone. “E’ stato ucciso il ricercatissimo comandante Kiddie, mandante del rapimento di padre Giancarlo Bossi”. Un anno esatto dopo il sequestro del missionario, le autorità di Manila dunque annunciano una svolta. Peccato però che i rapitori siano ancora sconosciuti e che il […]

Scomparsa dopo la lezione di flauto

lunedì, 23 giugno 2008

Puntuale, ecco lo “scoop” su Emanuela Orlandi. Esattamente nella ricorrenza dei venticinque anni dalla scomparsa (22 giugno 1983) spunta a sorpresa l’amante di un boss della famigerata banda della Magliana (che com’è noto ne ha fatte di tutte e di più) che confessa: “L’ho rapita io”. Chi non ha un supertestimone oggigiorno? Ci sarebbero indagini, […]

Filippine, inferno e paradiso

domenica, 22 giugno 2008

I viaggi non si cancellano mai, restano dentro come patrimonio professionale ma soprattutto personale. Specie quando i viaggi sono lunghi e c’è modo di conoscere non solo i luoghi ma anche le persone. Le Filippine, ad esempio. Come faccio a dimenticare quaranta giorni intensi, così lontani e pieni di umanità. Quando ho letto dell’ennesimo disastro […]

Ustica, quasi trent’anni dopo

sabato, 21 giugno 2008

Quasi trent’anni dopo si riapre l’inchiesta su Ustica perchè Cossiga ha dichiarato che ad abbattere, nel giugno dell’80, il Dc9 dell’Itavia fu un missile della marina militare francese. Ci sono sempre due verità: quella giudiziaria e quella giornalistica. Quella giornalistica sostiene da tempo la stessa tesi. Quella giudiziaria invece ha assolto tutti, con l’aggravante del […]

Voglia di scoop

sabato, 21 giugno 2008

In principio fu George Hearst, magnate della stampa americana, zio di Patricia (protagonista di un rapimento storico negli anni ’70). Si è sempre detto che i suoi fotografi arrivassero prima di tutti perchè erano loro stessi ad appiccare, che so, un incendio. Adesso è il caso di Vlado Tanevski, cinquantenne cronista macedone, così bravo da […]

« Precedente Prossimo »