Ricerca

Categorie

Link

Archivio di novembre, 2008

« Precedente Prossimo »

Chi l’ha visto?

venerdì, 21 novembre 2008

 “E’ scomparso martedì 11 novembre, dieci giorni fa, ha appena sedici anni. Si chiama Giorgio Rumolo (frog). Aiutaemi, passate parola. Forse andrà al concerto degli Slip Knot (Milano, martedì prossimo), è una delle tante piste, se qualcuno ci va, occhi aperti per favore. Grazie, Enrica” (segnalazione di Serena Albano)

Parole, solo parole

mercoledì, 19 novembre 2008

La donna del deserto di Rosalba Falzone. Dopo l’asprezza delle discussioni su temi controversi come la vicenda Eluana e i fatti della Diaz, e l’amarezza per le stragi che non chiameremo più “bianche”, mi piace concludere la giornata con quest’immagine che sa di pace, rilassante nonostante l’inquietudine del deserto, rappresentata da quella piramide laggiù che […]

Non chiamiamole più morti bianche

martedì, 18 novembre 2008

 “Il rinvio a giudizio di tutti e sei gli indagati per la strage sul lavoro alla Thyssenkrupp di Torino, e per omicidio volontario con dolo eventuale, per il solo amministratore delegato Harald Espenhan, è sicuramente una notizia importante. E forse è la volta buona che un imprenditore e dei dirigenti verranno condannati con  delle pene esemplari. […]

Perchè Pamela vive

lunedì, 17 novembre 2008

   “Nove anni: 18 e 19 novembre. Nove anni dalla morte di un ragazzino di 16 anni, nove anni dalla rinascita di mia figlia. Un misto, ogni anno, di dolore e gioia, di rabbia e felicità. Perchè Pamela oggi vive grazie all’estremo e ultimo atto d’amore di due genitori per il figlio, morto in un […]

La storia di Nasim

domenica, 16 novembre 2008

E’ stato uno dei primissimi post di questa versione della Torre. Per me, come per tutti, per anni è stato semplicemente “Afghan Lord”, un nick che raccontava la vita dura e pericolosa di Kabul. Non poteva esporsi, per salvarsi la vita. Un blogger così coraggioso che è stato premiato anche da “Reporter senza frontiere” come […]

Quei giorni maledetti

sabato, 15 novembre 2008

Non sono abituato, per principio, a discutere le sentenze ma la decisione sui fatti della Diaz non può passare sotto silenzio. Mi sento oltretutto coinvolto personalmente poichè quella notte maledetta ero presente, ho visto quel che è successo. Già ho raccontato sul blog quel che ho visto davanti e poi dentro quella scuola genovese diventata […]

Staccare la spina

sabato, 15 novembre 2008

Al ritorno dal blitz in Sardegna, ci sono due notizie su cui mi si chiede, nei commenti, un giudizio. Cominciamo dalla prima, dividendo i post per non creare una vera Babele su argomenti lontanissimi. Evito subito un parere netto sulla vicenda di Eluana perchè di fronte a certe tragedie mi sento piccolo piccolo e non me la […]

Prove di guerra

venerdì, 14 novembre 2008

Capo Teulada. Metti che i Balan prendono il potere a Cottus.  Il governo chiede aiuto alla Nato che dà il via a una risoluzione per ripristinare l’ordine democratico, insomma per cacciare gli insorti. Balan e Cottus sono nomi inventati, ma certamente la situazione è verosimile e riguarda molte situazioni reali (anche recenti). “Le guerre di oggi […]

Un salto in Sardegna

giovedì, 13 novembre 2008

Domani – cioè ormai oggi – sto in Sardegna e dunque out per tutto il giorno. Già, ogni tanto mi tocca anche lavorare (il resoconto dopo, secondo tradizione, comunque è un impegno con i militari). Velocissimamente visto che la sveglia quasi incombe, volevo dirvi che mi sento di lasciare un pò le cose a metà. […]

Cinque anni fa, sembra un secolo

martedì, 11 novembre 2008

“La notte è trascorsa nell’oscurità. Il nostro campo era intenzionalmente lasciato al buio. Ogni luce era spenta. Il cielo che si vedeva era diverso, pieno di stelle. Alzando lo sguardo in alto sono rimasto per un pò a pensare. Ragazzi come me, che hanno trascorso gli ultimi mesi in questo posto, vivendo questa parte della […]

« Precedente Prossimo »