Ricerca

Categorie

Link


« | Main | »

Quando i bloggers s’incontrano

By pino scaccia | agosto 13, 2009

Baghdad 16.08.04– COMUNICATO A BLOG UNIFICATI. (questo comunicato viene emesso a blog unificati stante la grave situazione di guerriglia urbana in cui versa baghdad). che carino, pino scaccia. è venuto a trovarmi all’ospedale assieme al suo autista mahdi e al grande operatore norberto sanna (eravamo scesi a vedere la bomba la prima notte, ricordate?), sfidando le battaglie che oggi bloccano baghdad: quattro ponti bloccati, sparatorie in strada, elicotteri che sparano sui viali. mi ha fatto anche qualche domanda (quali sono le mie salsicce preferite, se è vero che odio i pigiami color lavanda, se secondo me sono meglio le discoteche della versilia o quelle di rimini) così stasera dovreste vedermi nei numerosi tg che lo stakanovista cura nei ritagli di tempo lasciatigli dai suoi numerosi blog. Enzo Baldoni (mio padre mi crede ad amman. qualcuno lo avverta, per favore) Non amo molto questa foto. Nel senso che non mi piaccio. Puro fatto estetico. Però è la foto che amo di più ed è purtroppo una foto irripetibile. E’ stata scattata il giorno che con Enzo abbiamo suggellato la nostra amicizia. L’ho gia’ scritto: poi lui me ne ha fatte molte altre, soprattutto in quell’ultimo viaggio a Najaf ma non le ho mai viste nè le vedrò mai.

Comments

comments

Topics: baldoni, iraq | 9 Comments »

9 risposte per “Quando i bloggers s’incontrano”

  1. pipistro scrive:
    agosto 13th, 2009 alle 22:55

    CInque anni …come fosse ieri.

  2. pino scaccia scrive:
    agosto 13th, 2009 alle 23:00

    è incredibile ma davvero mi sembra di…stare ancora lì, di vivere quelle angosce…

  3. pipistro scrive:
    agosto 13th, 2009 alle 23:12

    Prima, durante e dopo. Restano ancora, purtroppo, oltre al ricordo, tutti i dubbi. Anche in questo il tempo si è fermato. Per ora.

  4. cristina scrive:
    agosto 14th, 2009 alle 07:31

    ricordo commovente.

  5. NyFrigg scrive:
    agosto 14th, 2009 alle 14:07

    Ricordi che restano, ti sembra di stare lì perché hai tutto nel cuore e forse anche perché la sua morte non ha un luogo. Su questo, lo sai, ti comprendo. Un forte abbraccio solidale.

  6. andrea bivi scrive:
    agosto 15th, 2009 alle 00:48

    ad enzo, maria grazia, ilaria, a tutti quelli che pur non essendoci più..c saranno x sempre.

  7. ceglieterrestre scrive:
    agosto 15th, 2009 alle 06:07

    Credevano al loro lavoro. Peccato ricordali così lontano, Il tempo fugge e sembra ieri.Resteranno sempre con noi.

  8. lorena scrive:
    agosto 15th, 2009 alle 23:12

    spero davvero che il suo corpo possa essere restituito alla famiglia , anche se dentro la mio cuore credo che per lui non ci sia differenza rimanere dove lui in quel momento voleva essere.
    Ciao Enzo noi ti ricordiamo e se ci dimentichiamo Pino ce lo ricorda

  9. sorkunde scrive:
    agosto 28th, 2009 alle 18:34

    bello

Commenti