Ricerca

Categorie

Link


« | Main | »

Sottozero

By pino scaccia | ottobre 30, 2010

A quest’ora (tarda) a Mosca il termometro è a meno cinque. Ieri era molto peggio (-9), lunedì nel primo pomeriggio andrà un pò meglio, intorno allo zero. Quest’immagine è di pochi secondi fa e proviene dalla webcam puntata sulla cattedrale di San Basilio, in piazza Rossa. Le previsioni parlano di pioggia mista a neve, insomma conviene coprirsi. Ho già provveduto perchè lunedì appunto starò da quelle parti. Torno in Russia dopo molti anni e m’incuriosisce verificare quanto sia cambiata, a distanza di così tanto tempo dal crollo del comunismo. Cercherò di (ri)scoprirla, anche se l’obiettivo principale della trasferta è legato a un evento del passato. Intanto volevo dirvelo. Poi avremo modo di approfondire.

[Il gabbiano con il colbacco]

Comments

comments

Topics: armir, russia | 3 Comments »

3 risposte per “Sottozero”

  1. Giovanni Farzati reporter Salerno scrive:
    novembre 1st, 2010 alle 21:56

    Meglio il clima del Cilento che la tua Russia infreddolita. La vita è cambiata da quelle parti, non c’è piu’ la totale chiusura del regime moscovita, anche se ombre pure ci sono. Buona russia..

  2. pino scaccia scrive:
    novembre 2nd, 2010 alle 20:06

    lo so, infatti sto qui

  3. Laura scrive:
    novembre 4th, 2010 alle 19:23

    Reporter con il colbacco???
    Copriti bene, perché lì il freddo c’è sempre…ed un gabbiano raffreddato sarebbe proprio carino, mentre starnutisce e magari qualche piuma vola in giro…
    L’evento del passato è un nobile motivo per il tuo viaggio, un omaggio-ricerca, frutto di una sensibilità d’animo molto particolare.
    Sono con te, ‘gabbiano con il colbacco’!

Commenti