Ricerca

Categorie

Link


« | Main | »

La verità di Enrico Nicoletti

By pino scaccia | luglio 8, 2011

Torna in manette Enrico Nicoletti, 74 anni, presunto ex cassiere della Banda della Magliana. A suo carico l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di millantato credito, truffa, usura, falso, riciclaggio e ricettazione. Nicoletti è stato arrestato stamattina a Roma. La settimana scorsa la divisione anticrimine aveva eseguito un sequestro preventivo di beni per un valore di 2 milioni e mezzo di euro. Secondo gli investigatori, Nicoletti era a capo di un sodalizio criminoso che, attraverso il millantato credito, truffava ignare vittime interessate all’acquisto di beni immobili, oggetto di aste giudiziarie. Proprio a lui erano destinati i proventi dell’attività illecita, poi reinvestiti in attività commerciali e beni immobili.

Ho incontrato Enrico Nicoletti, poco più di un anno fa, nell’aprile del 2010. “Sono stato forse il re di Roma, ma non certo un criminale. Tutte sceneggiate mediatiche”, mi ha detto. Da ricchissimo a pensionato. Nella sua casa di Torre Gaia parla di Andreotti, del Vaticano, delle tangenti, di Emanuela Orlandi, del sequestro Moro e del suo rapporto con il boss De Pedis. L’intervista a Tv7

Comments

comments

Topics: persone | 2 Comments »

2 risposte per “La verità di Enrico Nicoletti”

  1. paola scrive:
    settembre 15th, 2011 alle 16:00

    mi piacerebbe sapere se ha intenzione di fare un’altra intervista a qualcuno che faceva parte della banda della magliana ?

  2. pino scaccia scrive:
    settembre 25th, 2011 alle 12:05

    per ora, no

Commenti