Ricerca

Categorie

Link

Archivio di maggio, 2012

« Precedente

Terremoti

mercoledì, 30 maggio 2012

Il terremoto l’ho conosciuto, senza alcun piacere, nel 1971. Stavo “in” Ancona, cominciavo a fare il giornalista ma soprattutto sono stato colpito da cittadino. La casa in piazza Roma lesionata, la vita in tenda a via Giordano Bruno, sfollato per mesi a Jesi. Eppure bisognava continuare a lavorare: mesi di scosse, un paio di botte […]

Falcone lo ricordo così, con il sorriso

mercoledì, 23 maggio 2012

Il giorno di Capaci stavo a Mosca. Ricordo che fu uno choc anche per i russi: la notizia ebbe ampio risalto. Con Falcone avevo fatto appena in tempo ad avere un minimo di rapporto. Dopo averlo inutilmente inseguito a Palermo, me l’ero ritrovato faccia a faccia a Oslo. Era il principale relatore in un convegno […]

Quel pasticciaccio brutto di Sant’Apollinare

martedì, 22 maggio 2012

Finalmente sta uscendo fuori una storia che circola da molti anni, ma che mai nessuno ha avuto la forza di diffondere e che un giudice, Adele Rando,  ha inseguito per anni. Il coraggio della verità arriva da padre Gabriele Amorth, capo degli esorcisti e stimatissimo dal Papa, che ha rivelato un movente a sfondo sessuale […]

Una volta si diceva: brancolano nel buio

martedì, 22 maggio 2012

E alla fine cosa resta? Praticamente niente, o quasi niente. Le mille piste sull’attentato di Brindisi mano mano si assottigliano, addirittura le procure interessate litigano fra di loro, mentre la stampa stavolta non sta facendo una bella figura fra gaffes e mosse azzardate, come quella di riprendere la casa di un sospettato poi rivelatosi innocente […]

Le mille piste di Brindisi: cerchiamo di capire chi è stato

sabato, 19 maggio 2012

A leggere la storia breve di Melissa viene da piangere, così come quella di Veronica che i medici tentano di strappare alla morte. Due ragazzine con la passione della moda e del volontariato. L’unica maniera di farci perdonare, noi adulti, è di trovare le bestie che hanno interrotto i loro sogni. Ma non è facile. […]

Donna Summer: dal mistero al mito

venerdì, 18 maggio 2012

Prima di frequentare guerre e disastri mi occupavo di spettacoli. La morte di Donna Summer mi ha fatto riaffiorare un ricordo indimenticabile. Stavamo a Falconara, nelle Marche, in quel “Piranha” che ha visto passare negli anni Settanta tanti artisti internazionali. Ricordi, appunto. Perchè il locale adesso ha lasciato il posto a un parcheggio e il […]

Un anno fa

giovedì, 17 maggio 2012

Anno I d.r.  Torno subito

Dossier

martedì, 15 maggio 2012

Sono 57 i reporter uccisi quest’anno: dossier 6: Siria (più 6 stranieri), Brasile – 5: Somalia, Messico – 4: Filippine, Pakistan – 3: Algeria, Nigeria, Honduras – 2: Francia, Bolivia, India – 1: Thailandia, Stati Uniti, Afghanistan, Haiti, Colombia, Indonesia, Libano, Iraq, Bahrein, Nepal, Panama (In Yemen 1 straniero)

Emanuela Orlandi: tutti i misteri restano

lunedì, 14 maggio 2012

Emanuela Orlandi, se fosse viva, oggi avrebbe 44 anni. Ma le speranze appaiono purtroppo come un’amara illusione. Sono commoventi i familiari, soprattutto il fratello Pietro che è andato pure a Londra l’anno scorso per una traccia assai esile. “Emanuela non è stata rapita in quanto Emanuela, ma come figlia di chi lavorava in Vaticano” ha […]

Ecco perchè il blog non è più un gioco

domenica, 13 maggio 2012

La Procura di Nocera Inferiore ha aperto un fascicolo contro ignoti per il reato di offesa all’onore e al prestigio del capo dello Stato. La polizia postale ha ricevuto il mandato dal magistrato di accertare su quali siti, inneggianti a Beppe Grillo, siano comparsi commenti, invettive (o peggio) che possano configurare il reato.  Il tutto […]

« Precedente