Ricerca

Categorie

Link

afghanistan

« Precedente Prossimo »

Questione di scoop

martedì, 27 luglio 2010

Tecnicamente è uno scoop. Mettere le mani su  107 mila rapporti riservati (pubblicandone 92 mila) è di sicuro un gran colpo giornalistico. Onore dunque a Wikileaks, il cui merito principale tuttavia non è quello di aver convinto qualche “talpa” del Pentagono a passare i file, ma quello di aver coinvolto tre fra le più importanti […]

Afghanistan: il sondaggio

domenica, 25 luglio 2010

Un militare del contingente italiano in Afghanistan si è suicidato con un colpo d’arma da fuoco nel suo ufficio presso l’aeroporto di Kabul. L’uomo, di cui non sono state fornite le generalità, era tornato da poco da una licenza in Italia e prestava servizio a Kabul. E’ il primo caso fra gli italiani. Con la […]

La strategia di Petraeus

sabato, 3 luglio 2010

Il generale David Petraeus è, come sapete, il nuovo comandante delle forze americane in Afghanistan. Succede a Stanley McChrystal, fatto fuori da Obama dopo un’intervista sopra le righe. Petraus è uno strano tipo, sicuramente un comandante tutto d’un pezzo. L’opinione è strettamente personale, ma non mi piace per due motivi. Il primo è che ha […]

Una bimba vestita d’azzurro

martedì, 15 giugno 2010

Lettera dall’Afghanistan. Stamattina sono stato in un orfanotrofio. Immaginavo questo posto, conoscendo un pò l’Afghanistan, quale un posto triste tetro come e peggio si può immaginare un orfanotrofio di metà ottocento dei racconti alla Oliver Twist… e invece! All’aprirsi del cancello ci accolgono in un piccolo giardino ben curato, con fiori e alberi di eucalipto. […]

Il soldato e il bambino

domenica, 13 giugno 2010

La foto della seconda guerra mondiale, pubblicata nel post precedente, mi ha stimolato i ricordi. Sono così andato a frugare tra le migliaia di immagini scattate in questi anni in Afghanistan. Ne ho trovata una che somiglia straordinariamente a quella della campagna di Russia, un soldato con i capelli bianchi che dà da mangiare ai […]

Quando si uccidono anche i sogni

giovedì, 10 giugno 2010

Sergio aveva solo quindici anni, un ragazzino, anche se dalle sue parti si diventa presto adulti. Voleva scappare dalla miseria e dall’inferno dei narcos che in un anno hanno massacrato più di mille persone nel suo paesino gonfio di droga. Si era infilato in un canale artificiale che da Ciudad Juarez porta a El Paso, […]

La vita e la morte

lunedì, 17 maggio 2010

E’ un giorno speciale oggi per me. Ma non riesco fino in fondo a festeggiare. L’ennesima tragedia in Afghanistan sta tramortendo tutti i miei interessi leggeri. Conosco quelle terre, ho provato quelle paure e ho sfiorato più volte quel dolore. Non può che restare tutto dentro, anche fisicamente. Non riesco neppure a contare quanti compleanni […]

Le bambine di Farah

sabato, 8 maggio 2010

Lettera da Farah (Afghanistan). “Sono di nuovo lontano da casa e da miei cari, in una città diversa con gente diversa e anche clima diverso… in Afghanistan. Qui dove sono ora fa molto caldo, secco e ogni tanto il vento tira su la sabbia-borotalco facendo impolverare tutto e tutti. La zona dove sono ora è […]

Una serata per tutte le donne in burka

giovedì, 18 marzo 2010

Domani (venerdì) mi sobbarcherò una fatica incredibile per andare, avanti e indietro in un giorno, a Barletta. Ma ci tengo. Al Castello si celebrerà Nadia Anjuman, la giovane poetessa afghana massacrata di botte dal marito cinque anni fa ad Herat solo perchè, appunto, scriveva poesie. Con un’aggravante: erano poesie d’amore. Saranno recitati i suoi versi, […]

Missione da “embedded”

domenica, 7 febbraio 2010

Fucile, tastiera, polvere e molta disciplina. A Kandahar le vite di reporter e soldati sono legate a doppio filo per giorni e notti. Come accade sempre per i giornalisti «embedded», termine inglese che significa «inserito». Nel mondo dei media e nel gergo del Pentagono, viene utilizzato per definire quei cronisti che seguono le missioni di […]

« Precedente Prossimo »