Ricerca

Categorie

Link

inquestomondodisquali

« Precedente

Le bombe stupide

domenica, 3 aprile 2011

Intanto ci sono quelle vere. Le bombe stupide (il contrario di intelligenti, come ci vogliono far credere) che in Libia non distinguono fra “amici” e “nemici” così che un raid della Nato ha fatto strage di insorti. La stupidità è anche quella di un predicatore della Florida che ha bruciato il Corano come il peggiore […]

Sarah, l’ultima puntata?

venerdì, 8 ottobre 2010

La storia bruttissima di Sarah continua ad occupare il mio cuore e i miei pensieri. Stasera a Tv7 cerchiamo di approfondire la vicenda e studiando i dettagli sono davvero molte le cose che non tornano. Non sto sul posto e dunque non sono in grado di recepire direttamente umori e rumori ma da vecchio “sbirro” […]

Il giorno che ha cambiato il mondo

venerdì, 10 settembre 2010

Era martedì, un giorno qualsiasi. Avevo una cena. Appena tornato da mensa, a Saxa Rubra, avevo meditato di squagliarmi. Già raccolti i giornali, presa la borsa, ero sulla porta a salutare. Quando Carlo Pilieci, il capocronista che sta fisso sulle agenzie, urla: “Fermo! Aspetta!” Arrivano le immagini del secondo aereo che si schianta dentro le […]

Delitti d’estate

sabato, 7 agosto 2010

Non se sia vero quello che sosteneva, addirittura un secolo e mezzo fa, il sociologo Raymond Quetelet. Affibiava i delitti d’estate alla thermic law of crime, cioè alla legge termica del crimine. Per dirla in soldoni, il caldo va alla testa e si perde la ragione. Certamente non ci sono prove scientifiche a confermarlo ed […]

La capitale della pedofilia

giovedì, 8 luglio 2010

Avete sicuramente letto di Mikhail Pletnev, star della musica mondiale. Russo, poco più che cinquantenne, direttore d’orchestra e consigliere di Medved, è stato arrestato in Thailandia per stupro su un minore. Abitudine antica visto quello che gli hanno trovato a casa. Pletnev è stato pizzicato a Pattaya, sicuramente una delle capitali mondiali della pedofilia. Un […]

Quando si uccidono anche i sogni

giovedì, 10 giugno 2010

Sergio aveva solo quindici anni, un ragazzino, anche se dalle sue parti si diventa presto adulti. Voleva scappare dalla miseria e dall’inferno dei narcos che in un anno hanno massacrato più di mille persone nel suo paesino gonfio di droga. Si era infilato in un canale artificiale che da Ciudad Juarez porta a El Paso, […]

I bambini invisibili

martedì, 8 giugno 2010

Quelle dieci ore di angoscia per il piccolissimo Luca hanno svelato l’ennesima storia di disagio personale, ma sono anche dolorosamente servite per accendere i riflettori su un fenomeno di grande allarme. Secondo i dati ufficiali della polizia criminale sono infatti 9720 i minori scomparsi in Italia, una cifra impressionante. Particolare rilievo ha la scomparsa dei […]

Quelli della Uno bianca

martedì, 30 marzo 2010

Il 2 aprile, venerdì santo, Marino Occhipinti uscirà per la prima volta dal carcere. Anche se per poche ore. L’ex poliziotto, detenuto dal 29 novembre 1994 con una condanna all’ergastolo per i crimini commessi con la banda della Uno bianca, lascerà la casa circondariale di Padova per partecipare alla Via crucis organizzata a Sarmeola di […]

L’inferno di Haiti

venerdì, 15 gennaio 2010

Almeno 50 mila morti (9-10 mila quelli contati) per la Croce Rossa. Ai quali vanno aggiunti non meno di 250 mila feriti e 1,5 milioni di senza tetto, secondo una stima di un ministro di ciò che resta del governo haitiano. Morti ovunque. Devastazione. Dolore. Aiuti a rilento. Proteste, saccheggi e un pericoloso vuoto di […]

Anche l’oltraggio

venerdì, 18 dicembre 2009

Un atto di vandalismo, ma dalla connotazione fortemente simbolica. Il cartello recante l’iscrizione «Arbeit Macht Frei» posto all’ingresso dell’ex campo di sterminio nazista di Auschwitz, in Polonia, è stato rubato. È la prima volta che la targa con l’oltraggiosa scritta, realizzata dai prigionieri, viene sottratta dal posto in cui fu messa nei primi anni ‘40. […]

« Precedente