Ricerca

Categorie

Link

iraq

« Precedente

Vendetta, non giustizia

sabato, 30 ottobre 2010

Ricordo ancora quelle immagini dei corpi massacrati dei figli di Saddam esposte enfaticamente dalle autorità americane come prova del “grande successo” militare. Sicuramente due bestie (specie Udaj), ma altrettanto bestiale presentare quei cadaveri come trofei. Ricordo benissimo anche l’impiccagione del rais: in quel periodo stavo in Iraq. Otto minuti appeso alla corda poi la rottura […]

Raccontare quelli che tornano dalla guerra

giovedì, 2 settembre 2010

Alla 67.ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia lunedì prossimo, 6 settembre, sarà presentato fuori concorso per la sezione Controcampo Italiano il documentario “Ward 54″ di Monica Maggioni. Ward 54 è il braccio psichiatrico del Walter Reed, l’ospedale dei veterani di Washington D.C. “Dopo anni passati a raccontare i soldati americani al fronte, ho cercato di […]

Iraq, sette anni dopo

giovedì, 19 agosto 2010

Cominciata di fatto il 17 marzo del 2003 con la sfida di Bush a Saddam la seconda guerra del Golfo è stata chiusa ufficialmente una prima volta il primo maggio dello stesso anno con il famoso annuncio dalla portaerei. La cosidetta guerra finita ha prodotto da allora più di quattromila militari ameriani morti, altri trecento […]

La strategia di Petraeus

sabato, 3 luglio 2010

Il generale David Petraeus è, come sapete, il nuovo comandante delle forze americane in Afghanistan. Succede a Stanley McChrystal, fatto fuori da Obama dopo un’intervista sopra le righe. Petraus è uno strano tipo, sicuramente un comandante tutto d’un pezzo. L’opinione è strettamente personale, ma non mi piace per due motivi. Il primo è che ha […]

Il fuoco amico

martedì, 6 aprile 2010

Scambiano il teleobiettivo per lanciarazzi: è strage. Gli elicotteri Apache fanno fuoco e uccidono un giovane fotoreporter della Reuters, Namir Noor Eldeen, il suo autista e altri dieci civili. Non è la prima volta a Baghdad. Si cominciò con due operatori affacciati al balconcino dell’hotel Palestine: Josè Couto e Taras Protsyuk ad aprile del 2003. […]

Le notti bollenti al “Palestine”

lunedì, 25 gennaio 2010

Baghdad torna sotto attacco. Ci sono state tre potenti esplosioni nel centro della capitale irachena, vicino alla green zone, l’area ad alta sicurezza. Una strage: l’ultimo bilancio parla di 36 morti e più di 70 feriti. Le vittime sono in gran parte civili iracheni. I kamikaze hanno colpito con tre autobombe il quartiere dei grandi […]

Una notte a Nassiryia

giovedì, 12 novembre 2009

Questa foto l’ho scattata tanto tempo fa a Nassiryia, una via deserta, durante una notte insonne. Stavo in albergo, al centro, perchè ancora era possibile stare fra la gente. Poi, il baratro, sei anni fa, il grande dolore e la fine di un’illusione. Cioè il sogno di un’Iraq in pace. La strage

Testamento per un funerale

mercoledì, 26 agosto 2009

L’annuncio arrivò più o meno a quest’ora, cinque anni fa. Ora di Baghdad, naturalmente: una riga, a scorrere, su al Jazeera che metteva fine alla vita spericolata generosa follemente curiosa di una balena. Avrei tante cose ancora da dirvi di lui: sui misteri irrisolti soprattutto, sui semi che ha lasciato, anche su questa foto che […]

L’addio a Kufa. Poi l’attacco e il rapimento

giovedì, 20 agosto 2009

“Mettiamola così: nelle prossime ventiquattro ore ho la possibilità abbastanza concreta di crepare. Ovviamente non succederà ma, se dovesse succedere, sappiate che sono morto felice facendo quello che più mi piace al mondo: viaggiare in Paesi che non hanno mai visto un turista prima di me”. Enzo Baldoni   Quando sta per fare sera, il […]

In quella stradina di Najaf, con Baldoni

mercoledì, 19 agosto 2009

Questa foto è inedita. L’ho ritrovata fra le tante scattate quel giorno a Najaf: il 19 agosto 2003, esattamente cinque anni fa. Eravamo già arrivati storditi dall’attentato subito nel maledetto incrocio di Malmudyia. Vedete: il camion della croce rossa a destra, un carro armato davanti che ci blocca l’accesso alla moschea. Eravamo capitati in piena […]

« Precedente