Ricerca

Categorie

Link

libia

« Precedente

Cronaca di una misteriosa visita notturna: ecco il progetto di Jabreel per la nuova Libia

venerdì, 9 marzo 2012

Per una settimana è stata letteralmente inviolabile, l’area più blindata di Roma. Colpa di Gheddafi che nell’ultima visita italiana (l’ultima in assoluto della sua vita) aveva scelto come base la villa dell’ambasciatore libico. Ricordo i salti mortali per strappare qualche immagine, magari della famosa tenda piazzata nel giardino. Roba passata, sembra un secolo. Si va […]

Quando muore uno di noi

venerdì, 22 aprile 2011

     Quattro fotogiornalisti occidentali sono rimasti coinvolti nei combattimenti oggi a Misurata, due sono morti e altri due sono rimasti feriti. Le vittime sono Tim Hetherington e Chris Hondros, al fronte da pochi giorni per coprire l’assedio della città da parte delle forze leali a Gheddafi. I quattro reporter si trovavano in gruppo sulla Via Tripoli, la […]

Il tradimento di Nouri

mercoledì, 23 marzo 2011

Lo ha seguito dovunque, per anni. Per un attore consumato come Gheddafi il capo del cerimoniale era più importante del responsabile della sicurezza. Alto, biondaccio: riconoscibilissimo. L’avevo visto più volte a Tripoli e l’avevo immediatamente notato al suo arrivo a Roma, anche perchè come al solito stava davanti a “fratello leader”. Era stato lui a […]

Le bombe e il beduino

martedì, 22 marzo 2011

Ormai è più di un mese. Dalla giornata della collera, il 17 febbraio, è stata un’escalation. Da allora, siamo passati dalla rivoluzione alla guerra civile, fino alla guerra vera. Sono stato tre settimane con i ribelli e la voglia di libertà è stata coinvolgente. Ma molte volte, prima, ero stato anche a Tripoli e so […]

Il dolore della guerra

martedì, 22 marzo 2011

Non amo le guerre, forse perchè ne ho viste molte e da vicino. E so, sulla mia pelle, quanti lutti e quante rovine portano. Non sono insomma fra quelli che adesso gioiscono perchè in Libia sono arrivati i nostri. Intanto non date retta: le bombe non hanno cervello e mai dunque potranno essere intelligenti. Le […]

Il rischio dell’accerchiamento

sabato, 19 marzo 2011

Bengasi (Libia). Il panorama è splendido stasera. Solita storia: le città sono come le donne, appena intuiscono che le stai per mollare si fanno belle, ti fanno venire il magone dell’addio. Fatto sta che all’alba parto. In realtà non l’ho deciso io, ma le notizie erano così preoccupanti che si sono mossi tutti in alto per […]

In diretta da Bengasi

mercoledì, 2 marzo 2011

Nel centro della rivolta

Quando a Tripoli c’era la pace

martedì, 22 febbraio 2011

E’ guerra civile. Nessuno si aspettava che la Libia, tutto sommato il paese nordafricano meno disperato, offrisse un ricambio così tragico. La giornata della collera si è trasformata in una grande tragedia popolare. Non è facile discernere tra le notizie vere e quelle manipolate, sia da governo che da opposizione, ma in pochi giorni i […]

Le sorprese di Gheddafi

domenica, 29 agosto 2010

La notizia intanto è che è arrivato. Con Gheddafi niente è scontato. Le prime vittime delle sue sorprese sono i libici della sicurezza, pronti a ogni cambiamento improvviso di programma. Il personaggio giornalisticamente è succoso, certamente non annoia mai ma seguirlo è un problema, oltre che una fatica. E’ la quarta volta che “fratello leader”, […]

Vacanze romane

sabato, 13 giugno 2009

L’ultimo incontro, sotto la tenda, l’ha dedicato stamattina agli italiani di Libia. Grandi abbracci, entusiasmo, applausi. Li ha chiamati fratelli. E li ha invitati a tornare dove sono nati. Da turisti ma non solo, se lo vorranno, anche a lavorare. Insomma un momento importante di riappacificazione dopo la cacciata da Tripoli. Il programma di Gheddafi […]

« Precedente